GUARDA I VIRTUAL TOUR

UN NUOVO TEMPO, UN NUOVO SPAZIO

...La scuola dell'Infanzia rappresenta un primo luogo di sperimentazione di un tempo e di uno spazio diversi da quelli familiari.

La giornata è scandita da una successione di momenti che diventano per il bambino punti stabili di riferimento. Alle insegnanti è affidato il delicato compito di attribuire un significato di valore. Questo è possibile grazie a una relazione di fiducia con i bambini che si costruisce con disponibilità al dialogo fra genitori e insegnanti.

Un luogo e un tempo protetti con una routine in grado di generare sicurezza e di incentivare la scoperta. Le insegnanti Karis costruiscono relazioni affettive e di fiducia con i bambini accompagnandoli in ogni momento della giornata con lo scopo di valorizzarla, nelle fasi ludiche e in quelle didattiche, perché tutto educa. L’infanzia Karis è un luogo di incontro fra adulto e bambino e fra bambino e bambino, ricco di valenze simboliche e affettive.

Scarica la brochure

COME UN NUOVO GIORNO. L’ECCEZIONALE NEL QUOTIDIANO

Maestra, non l’avevo mai vista l’alba! Ho visto il sole sotto il mare!

Occorreva vedere l’alba! Per ridestare il cuore, per accorgersi che le vite costellate di piccoli e grandi fardelli, sono inserite in questo ciclo della natura, splendida e maestosa, perché infinita. Domani forse dimenticheremo quella luce diafana, pulita, ma è confortante sapere che lo spettacolo si ripeterà ogni mattina, anche se non visto. Sapere che la vita è come l’alba in un orizzonte, ci rende capaci ricominciare ogni volta, di perdonare le nostre mancanze.
(un babbo)

“L’alba mi è piaciuta quando è sorto il sole e l’alba è diventata rossa. Mi è piaciuto anche aspettare”
(un bambino)

”Ciò che si vede dipende da come si guarda. Poiché l’osservare non è solo un ricevere, uno svelare, ma al tempo stesso un atto creativo.”
(S. Kierkegaard)

ENTRA A SCUOLA: GUARDA I NOSTRI VIDEO

CON IL NASO ALL’INSÙ

Non si vede bene che con il cuore: l’essenziale è invisibile agli occhi
(S. Exupery, Il Piccolo Principe)

“Guardando una notte piena di stelle ci siamo sentiti profondamente commossi: questa sensazione di stupore, di meraviglia ha sollecitato in noi e nei bambini tante domande. Ci siamo sentiti, noi adulti come i bambini, incuriositi e tutti tesi a ciò che ci circondava.”

Mamma, ho visto le stelle, e quanto è buio e scuro il cielo
(un bambino)
La luna mi sembra un’arancia con la buccia come la prepara la maestra all’asilo. Le stelle invece sembrano briciole di pane
(un bambino)

TI ASPETTIAMO A SCUOLA. CLICCA QUI E PRENOTA LA TUA VISITA PERSONALE

TUTTO E SUBITO

“Piccola Macchia è nera senza occhi, bocca, braccia e gambe; una macchia e basta. Piccola macchia è sola e si annoia. Un giorno la mamma la sprona ad andare a cercare degli amici e vagando trova delle forme; un triangolo verde, un quadrato rosso, un rettangolo blu, un rombo rosa e un cerchio giallo.”

I bambini ci pongono i loro imprevedibili “perché”, vogliono imparare tutto e subito. Coltivare questo bisogno irrinunciabile di conoscere ed esplorare la realtà porterà il bambino a starci di fronte curioso e senza paura.

GUARDARE, TOCCARE, COSTRUIRE

“I bambini devono guardare, toccare, costruire per poter parlare e riflettere, ma non c’è possibilità di sviluppo cognitivo se non c’è la possibilità di ricevere contemporaneamente affetto. Noi apriamo la nostra mente se ci è data la possibilità di aprire il cuore. Il movente dell’esplorazione nei bambini, il movente della conoscenza è la fiducia, è l’affidabilità dei legami. Più è sicura la base, più il tuffo sarà ardito, più l’incontro con la realtà sarà audace.“

UN LUPO CHE PARLA INGLESE

“Oh, grandmother, what big ears you have!” – “All the better to hear you with.” –
“Oh, grandmother, what big eyes you have!” – “All the better to see you with.” –
“Oh, grandmother, what big hands you have!” – “All the better to grab you with!” –
“Oh, grandmother, what a horribly big mouth you have!” – “All the better to eat you with!”

Scarica la brochure

INDIRIZZO E SEDE

Cuore Immacolato di Maria – Rimini

Via San Francesco, 19
47924 Rimini (RN)
Tel. 0541/375813
Fax: 0541/1740952
E-mail: materne@karis.it

COORDINATRICE DIDATTICA
Prof.ssa Federica Giacomazzi

Il Veliero – Rimini

Via Brandolino, 18
47921 Rimini (RN)
Tel. 0541/55230
Fax: 0541/1740952
E-mail: materne@karis.it

COORDINATRICE DIDATTICA
Prof.ssa Federica Giacomazzi

La Festa – Rimini

Via Carmagnola, 1
47921 Rimini (RN)
Tel. 0541/25063
Fax: 0541/1740952
E-mail: materne@karis.it

COORDINATRICE DIDATTICA
Prof.ssa Federica Giacomazzi

Domus Mariae – Riccione

Via Tasso, 52
47838 Riccione (RN)
Tel. 0541/641455
Fax: 0541/1741192
E-mail: riccione@karis.it

COORDINATRICE DIDATTICA
Prof.ssa Federica Giacomazzi

LE NOSTRE SCUOLE SONO APERTE! VIENICI A TROVARE, PRENOTA UN COLLOQUIO COMPILANDO I CAMPI SOTTOSTANTI

Registrazione nuovo utente
Scegli:
 
 
 
 
 
 
 
 
Scegli:
 
 
*Campo obbligatorio

Iscrizioni Anno Scolastico 2021-2022

Prenota una visita alla scuola, in tutta sicurezza

Menu